Da oltre 35 anni il Sovrano Militare Ordine di Malta organizza ogni estate in una nazione diversa il Campo Internazionale dell’Ordine di Malta per Giovani Disabili. Nel 2019 il Gran Magistero dell’Ordine ha assegnato l’organizzazione della 37^ edizione all'Italia; purtroppo rimandata a causa della pandemia Covid-19.
 
              Il Comitato Organizzatore ha scelto Roma come sede del Campo che si svolgerà dal 30 luglio al 6 agosto 2022  e vedrà la partecipazione di oltre 500 giovani tra i 18 ed i 35 anni provenienti da 25 paesi diversi. I giovani assistiti saranno impegnati in un denso programma che offrirà loro l’opportunità di condividere, insieme ai loro accompagnatori, attività spirituali, culturali, ricreative e sportive, molte delle quali sono loro normalmente precluse dalla loro disabilità.

            L’organizzazione del Campo richiederà un ingente sforzo, sia dal punto di vista di forza lavoro che finanziario; lo staff ed il comitato organizzatore sono composti esclusivamente da giovani volontari che dedicano la propria opera agli ospiti meno fortunati. Si dovrà provvedere all'alloggio dei partecipanti ed al loro vitto, differenziato per adeguarsi alle diverse patologie degli ospiti. Numerosi saranno i mezzi di trasporto necessari, molti dei quali attrezzati per il trasporto di disabili, per permettere gli spostamenti durante tutta la settimana. Da ultimo, anche le varie attività, ed in particolare le visite turistiche, andranno pesantemente ad incidere sul budget del Campo.

            A tal riguardo, all'interno del Comitato organizzatore del Campo Internazionale 2022 molti volontari stanno proponendo diverse attività di raccolta fondi su tutto il territorio nazionale e tra le prime proposte è emersa la possibilità di realizzare a Roma  un festival di concerti di musica classica dal nome “Oltre la Serratura, festival” che si svolgerà nella chiesa di Santa Maria del Priorato nella Villa Magistrale dell'Aventino con il duplice scopo di sostenere il Campo e valorizzare lo splendido edificio appena restaurato.
 L’intero ricavato dei concerti sarà devoluto a sostegno del MaltaCamp Roma 2022.

               La proposta ha ricevuto nel 2019 il patrocinio dell’allora Gran Maestro Fra’ Giacomo della Torre del Tempio di Sanguinetto, favore confermato nel 2021 da Sua Eccellenza Fra’ Marco Luzzago, Luogotenente di Gran Maestro. ​​​​​​​
Back to Top